The Chronicles of SalTo

Sono in condizioni oltreumane sia fisicamente che psicologicamente, ma stranamente (vi regalo un tripudio di avverbi in –mente per farvi capire quanto oltre l’umano io sia) il morale è alto e il cuore ancora più alto. Vi illustro brevemente le prime cose che ho imparato in questi primi giorni di Salone del Libro di Torino, in ordine crescente di importanza.

 

10. Camminare tutto il giorno gonfia i piedi, a ulteriore riprova (ce n’era davvero bisogno?) del fatto che non ho più sedici anni. Tuttavia, nonostante l’aria da puerpera, con i piedi gonfi sembra che io abbia un elegante 37, e questa è una bella sensazione. Ah, peraltro. Dimenticate tutto quello che posso aver detto fino a qui. La vecchiaia comincia quando intorno a te senti gridare “Signora!”. E tu ti giri.

***

9. Luciana Littizzetto (che, non me ne voglia, è veramente alta come un barattolo di pelati) è una brava attrice, ma Beppe Tosco è un comico senza paragoni. Un po’mi si è crepato il sorriso, lo ammetto. Fortunatamente me l’hanno fatto tornare subito.

***

8. Mi dispiace per Lucio Battisti, ma se l’universo trova spazio dentro di lui, l’universo e il suo contrario trovano spazio nella mia borsa.

***

7. Un caffè a Lingotto costa 1,20€, una focaccia vuota (ripeto, una SPIANATA senza neanche il rosmarino) 3,50€, una RedBull 3€. Vorrei davvero sapere su che media di stipendio viaggiamo noi professionisti della fiera, stante che siamo presenti in tanti dal mondo della traduzione, comunque adesso ho capito perché si chiama Lingotto.

***

6. Cos’hanno in comune Victor Hugo, Manzoni, lo Ying e lo Yang, un corvo e una scrivania? [QuasiCit, mistero ancora irrisolto]

***

5. Considerata l’evidente preferenza per gli autori defunti, potrete seguire gli incontri dell’Autoreinvisibile ai tag #prefica2014 #schiattammuorto, #lanimadelimortacci.

Lomogram_2014-05-11_12-44-04-AM

TRADUTTORE E REDATTORE A CONFRONTO. Marco Colombo, Anna Nadotti, Chiara Spallino, Elena Loewenthal e Ilide Carmignani.

***

4. Girare con i libri della Miriano sottobraccio equivale più o meno ad auto-puntarsi un laser in fronte. O un cartello con scritto SONO CATTOLICA, UCCIDETEMI. Comunque quest’anno il paese ospite è la Santa Sede, quindi so in che padiglione andare a fare tana! quando mi si stanca la vita.

Lomogram_2014-05-10_08-03-34-PM

***

3. Come ho già avuto modo di dire, il Signore non fa mai niente per caso. Nemmeno i film visti al liceo, così brutti e trash che ti traumatizzano.

“Ti lascio un segnalibro della nostra ultima uscita, è l’ultimo Arlt inedito” – “…ma è El amor brujo!!” “Ehi, fate lo sconto alla nostra traduttrice, qui” – “E tu come fai a sapere che sono traduttrice?” “Ce l’hai scritto in faccia a caratteri cubitali, baby“.

Ah ok.

Lomogram_2014-05-11_01-01-36-AM

Don’t call me baby.

***

2. L’euskera salverà i popoli.

***

1. Se arrivo a cinquant’anni che sono un quarto di quello che sono Ilide Carmignani o Susanna Basso, vado a piedi ad accendere un cero di venticinque chili a Oropa. Non parlo solo professionalmente. Tanto non mi leggono, quindi non passerà per piaggeria: io faccio una notte in bianco e sembro Gollum in piena schizofrenia per i quindici giorni successivi, loro stanno tenendo dieci ore di conferenze una in fila all’altra da giorni, e sembrano appena uscite da un pisolino ristoratore. Anzi, secondo me perdono un paio di rughe all’ora. Io all’età di Ilide Carmignani sembrerà che me la sia mangiata intera, Ilide Carmignani. Lo stesso dicasi per Costanza Miriano e il mio traguardo dei quaranta. Ma comunque.

Lomogram_2014-05-08_06-36-31-PM

EDITORIA E SOCIAL MEDIA – Ilide Carmignani (e Rossella Bernascone sullo sfondo, vale anche per lei)

Lomogram_2014-05-10_11-23-07-PM

MASCHIO E FEMMINA, CONTRO L’IDEOLOGIA DI GENERE – Costanza Miriano (si è parlato di tutt’altro, ma non mi aspettavo niente di meno🙂 )

A presto, bentrovati a tutti Wendy

2 thoughts on “The Chronicles of SalTo

  1. Quindi dici che le case editrici non mi cagano perché sembro già più vecchia di Ilide? (Ma soprattutto, sto benedetto libro della Miriano di cosa parla? Ora sono curiosa come una scimmia)

    • Io te lo regalo come regalo di fine anno e SUPERIPERMEGA ringraziamento. Poi tu non vorrai più essere mia amica, ma io addurrò questo commento come motivazione per imputare la colpa a te.🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s