Gelo

Stasera, dopo aver sbafato pancakes a casa di Magica Clippy e Poison Ivy, ci siamo messe a fare la cosa che gli Avengers fanno meglio: guardare stupidaggini su YouTube strillando come tre scotennate. E siccome siamo molto fashion e al passo con … Continue reading

EXPO 2015: Cronaca di una morte annunciata

So che dare addosso all’Expo2015 è come sparare su uno che caga (scusate il francese), ma visto che stanno venendo fuori le tonnellate di fango su cui si sta costruendo questa mastodontica fiera dell’Italietta che vuole fare l’internazionale, vorrei riportare alla luce … Continue reading

Davide e Golia (o “Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che vende”)

Davide e Golia (o “Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che vende”)

Avvantaggiata dal mio già consolidato status di donna impopolare, oggi vorrei fermarmi un secondo a meditare su un episodio che mi è successo palleggiando da una libreria all’altra del comprensorio forlivese-cesenate-bolognese. Risulta e succede che a gennaio dovrò cominciare il corso … Continue reading

Mens Sana in corpore sano (Memorie di una Ninja reboot)

Mens Sana in corpore sano (Memorie di una Ninja reboot)

Questa settimana a Bologna si è tenuta l’edizione 2014 di Sana, l’evento sull’alimentazione biologica e ammennicoli vari ad essa legati. O almeno questo è stato quello che sono riuscita a capire mentre facevo accredito internazionale al front desk dell’Interational Buyers … Continue reading

Kiss me hard before you go

Kiss me hard before you go

Ebbene. Bentrovati a tutti voi uno e mezzo che mi state leggendo. Scusate l’assenza, dicono che la continuità e l’attenzione siano segno di affezione. Nel mio caso sarebbero sintomatiche di una brutta influenza, o di sdoppiamento della personalità; insomma, per … Continue reading

La traduzione secondo loro: Navarre

La traduzione secondo loro: Navarre

No ma io capisco che la traduzione abbia certi limiti elastici, perché non c’è una soluzione assoluta… Ma insomma, il concetto è il concetto, ci sono limitati modi di dirlo in italiano (o in quel che è). Se poi ti … Continue reading